Zum Inhalt springen

 

Busworld 2017: Eberspaecher Sütrak utilizza il refrigerante CO2 per i sistemi di climatizzazione degli autobus

Dal 20 al 25 ottobre Eberspächer Sütrak presenta i suoi nuovi prodotti di raffreddamento, riscaldamento e ventilazione sostenibili al Busworld di Kortrijk in Belgio (Rambla/stand R-41), evento specializzato nella gestione termica del bus. In primo piano l’innovativo impianto AC250, una piattaforma concepita intorno all’utilizzo della CO2 come gas refrigerante naturale. Un altro prodotto di punta presentato allo show è la quinta generazione del condizionatore d'aria AC353, un impianto da tetto in grado di fornire performance ottimali in qualunque area climatica che proprio per questo ha ottenuto un successo commerciale a livello globale.

 

Eberspächer Sütrak è impegnata in un intenso programma di ricerca e sviluppo focalizzato sull’utilizzo di gas refrigeranti alternativi. Un risultato concreto è l’AC250, una piattaforma di sviluppo flessibile sviluppata con l’obiettivo di arrivare all’impiego della CO2, un refrigerante ecologicamente sostenibile, sicuro ed efficiente. La soluzione modulare permette infatti di gestire nell’immediato i refrigeranti di comune utilizzo, ed è al contempo già pronta per l'uso futuro di CO2. Il sistema è stato adattato per soddisfare i requisiti fondamentali di bus elettrici, ibridi e filobus. Il punto di forza dell'AC250 è la pompa di calore integrata, caratterizzata da un'innovativa funzione di inversione del flusso d'aria, che permette di semplificare in modo radicale il circuito refrigerante. Le prese d’aria permettono, modificare la direzione del flusso, di ottenere una transizione senza soluzione di continuità tra la modalità di raffreddamento e riscaldamento, mentre il circuito del refrigerante mantiene la sua configurazione in tutti gli stati di funzionamento. Il sistema rimane in questo modo sempre attivo, e non presenta i tempi morti che l’inversione del ciclo comporta nei sistemi convenzionali quando commutano funzione.

 

Fresco garantito, anche a temperature tropicali

Affidabile, resistente e robusto, il condizionatore da tetto AC353-5, giunto alla sua quinta generazione, combina in un unico sistema tutti i vantaggi che hanno fatto della famiglia di prodotti AC353 un successo a livello mondiale. Con una gamma di potenze frigorifere che va dai 27 ai 48kW, il sistema è in grado di operare sia in zone climatiche temperate che in paesi caratterizzati da un clima tropicale. Il peso ridotto e componenti rinnovati hanno consentito di risparmiare fino al 10%, in base alla variante del sistema, sul consumo di refrigerante e di energia elettrica . Il nuovo design del sistema, inoltre, presenta una distintiva pulizia di forme e linee linee e forme pulite distintive.

 

V188: comfort ottimale per i passeggeri a bordo di pullman

Con il V188, Eberspaecher Suetrak offre un'unità di evaporazione che può essere installata sul tetto del bus. Questa versatile soluzione di condizionamento offre un comfort ottimale per i passeggeri a bordo dei pullman da turismo, sia standard sia a due piani. Il peso contenuto e il ridotto ingombro verticale dell'unità, che consente di minimizzare la resistenza dell'aria, favoriscono l’efficienza complessiva del sistema. La possibilità di utilizzare fino al 100% di aria esterna garantisce ai passeggeri una climatizzazione al massimo del comfort.

 

Gestione intuitiva e flessibile con la piattaforma E-Control

Come specialista della gestione termica Sütrak ha sviluppato E-Control, una soluzione per il controllo flessibile di tutti i componenti di riscaldamento e raffreddamento di bordo. Il cuore del sistema è l'unità di controllo centrale, l’E-Control Box. La struttura modulare del sistema consente un controllo centralizzato di tutti i componenti dell'impianto di climatizzazione: l’impianto a tetto, condizionatore posto guida, compressore, convettori, riscaldatore scambiatori di calore a pavimento. Impostazioni personalizzate possono essere programmate tanto per gli autobus con motori a combustione convenzionale quanto per veicoli elettrici ed ibridi. La piattaforma viene azionata tramite l'interfaccia di controllo E-Control, i cui pulsanti grandi e ben leggibili consentono al guidatore di controllare in modo intuitivo tutte le funzioni operative durante la guida.