Zum Inhalt springen

 

Cooltronic 1000 Slim Hatch, la famiglia Eberspächer si allarga

La gamma dei condizionatori da parcheggio Cooltronic di Eberspächer si arricchisce con il nuovo Slim 1000, in uscita sul mercato all'inizio del prossimo giugno

     

Borgosatollo (BS) 19 maggio 2017 - Sull’onda del successo del modello 1400 Slim, che in soli due anni dalla sua introduzione sul mercato italiano ha conquistato un posto di rilievo nella fascia più alta dei condizionatori da parcheggio, Eberspächer lancia ora Cooltronic 1000 Slim. Uno sviluppo completamente nuovo, che riprende in chiave entry level l’innovativo design Slim della versione 1400. Il risultato è uno spessore di soli 122mm fuori sagoma, che lo rende applicabile anche sulle cabine più alte con un impatto minimo in termini di estetica, aerodinamica e consumi: caratteristiche che sempre più, anche nel mondo dei veicoli industriali, orientano la scelta del cliente. 

Con 1kW di potenza termica in raffreddamento, Cooltronic 1000 Slim garantisce un livello di performances coerente con lo standard del mercato, con tutta la qualità, l’affidabilità e l’assistenza globale del marchio Eberspächer e a un prezzo in linea con quello dell’attuale Cooltronic 1000.
“Il Cooltronic 1000 Slim è il completamento ideale della nostra gamma” – dice Lorenzo Covini, General Manager di Eberspaecher s.r.l. – “Finalmente i vantaggi del concetto Slim, che hanno fatto il successo del Cooltronic 1400 nella fascia premium del mercato, diventano accessibili anche per la clientela più sensibile al prezzo. Un prodotto diverso e unico, che ci permette di guardare con ottimismo anche al mercato delle grandi flotte, dove la competitività di prezzo rappresenta un criterio di scelta importante”.
Con la nuova versione 1000 Slim, la gamma Cooltronic di Eberspächer si conferma tra le più complete sul mercato: quattro modelli Hatch da tetto, tutti caratterizzati dall’estrema semplicità di installazione grazie a una nutrita serie di kit specifici, oltre ai modelli Top e Back che permettono di coprire le esigenze più particolari.