Zum Inhalt springen

Riscaldatori autonomi per barche a vela e a motore

Il riscaldatore Eberspächer è il compagno ideale per chi concepisce la barca come una passione da coltivare tutto l’anno. Affidabile e compatto, trova spazio in qualunque gavone e si alimenta con il gasolio del motore: al suo interno ci sono tutti i componenti necessari per produrre il calore e diffonderlo in cabina. Per questo si chiama riscaldatore autonomo: ma autonomia è anche ciò che offre a chi naviga, finalmente libero di fermarsi in rada per la notte in qualunque stagione senza l’assillo di rientrare in porto per trovare un po’ di tepore allacciandosi alla rete elettrica. E se il comfort termico è il beneficio più importante, spesso sono gli stessi appassionati a suggerircene altri: i velisti sportivi, che convogliando l’aria calda a prua asciugano le vele tra un bordo e l’altro, o i crocieristi che lo usano per eliminare l’umidità a fine stagione e invernare la barca perfettamente asciutta. Il tutto con costi di esercizio contenuti, nel silenzio e nel rispetto dell’ambiente: in linea con lo spirito di chi ama il mare.