Zum Inhalt springen

Riscaldatori autonomi per veicoli industriali

Il veicolo industriale è un campo di applicazione privilegiato per Eberspächer, che con i riscaldatori ad aria Airtronic e i riscaldatori ad acqua Hydronic Eberspächer offre una gamma completa di prodotti di robustezza e affidabilità indiscusse.

Sui grandi camion dedicati alle lunghe percorrenze, il riscaldamento della cabina in modo indipendente dal funzionamento del motore è imprescindibile per garantire il comfort a bordo durante le soste obbligatorie e soprattutto durante la pausa notturna: rispetto all’utilizzo del motore al minimo, l’efficienza di un riscaldatore a combustibile garantisce non solo costi di gran lunga inferiori ma anche emissioni minime, in linea con tutte le normative in materia.

E’ questo il terreno d’elezione per i riscaldatori ad aria della serie Airtronic, che riscaldano la cabina in modo rapido e silenzioso: nel tempo sono stati adottati come dotazione di serie da tutti i principali Costruttori, sia nella versione da 2 – la più venduta – che in quella da 4kW.

Solo nei Paesi più freddi, dove alle esigenze di comfort si aggiunge la necessità di preriscaldare il motore per garantire l’avviamento in qualunque condizione climatica, la soluzione preferita è la versione ad acqua Hydronic: solo così si può garantire l’utilizzo del veicolo industriale anche in presenza di temperature estreme. In questo caso la gamma media, con potenze da 8 a 12kW, è quella più frequentemente impiegata.

Un’applicazione severa, su mezzi dedicati a un utilizzo professionale e continuo, in cui l’affidabilità rappresenta un requisito indispensabile per garantire la disponibilità del veicolo e il rispetto dei costi: il successo di Eberspächer nel settore veicolo industriale è una garanzia dei qualità per chiunque utilizzi i nostri riscaldatori.